Carta per stampa su tessuto: transfer o sublimatica?

15 Feb 2021 | Textile | 0 commenti

La carta per stampa su tessuto è un supporto sempre più utilizzato dagli stampatori che offrono un servizio di personalizzazione, soprattutto per tessuti tecnici e altri materiali difficilmente stampabili, come abbigliamento sportivo, ma anche gadget promozionali su tessuti sintetici. 

In questo approfondimento proveremo a capire quali sono le principali caratteristiche e le differenze tra i due tipi di stampa e di conseguenza tra le tipologie di carta per stampa su tessuto più utilizzate a tale scopo: transfer e sublimatica. 

 

Stampa su tessuto: tecniche e impieghi 

Prima di parlare delle carte, vale la pena introdurre qualche accenno sulle tecniche di stampa su tessuto per capire poi meglio le differenze tra le carte da utilizzare. 

Con stampa su tessuto, diversa dalla tintura per immersione, si intende l’applicazione di un motivo, disegno o fotografia su una porzione specifica per decorare un capo o qualsiasi oggetto in tessuto. 

Grazie all’evoluzione delle tecniche di stampa digitale è possibile oggi ottenere risultati di ottima qualità, in tempi rapidi e costi contenuti. Per questa versatilità la stampa su tessuto ha trovato largo impiego soprattutto in campo pubblicitario e fieristico per la personalizzazione aziendale di bandiere, roll up, espositori, gazebo; ma anche nel settore dell’interior decor per la realizzazione di complementi tessili quali tende, cuscini e molto altro.

La scelta della tipologia di stampa dipende sia dal tipo di supporto (tessuto sintetico, cotone, seta…) che dalla destinazione d’uso (interno, esterno). Per quanto riguarda la tecnica, la stampa su tessuto avviene prevalentemente in due modi: per transfer e per sublimazione che prevedono l’impiego di due carte specifiche. Vediamole in dettaglio. 

 

Stampanti e carte per transfer

Il concetto della stampa transfer, così come dice già il nome, è quello di trasferire un’immagine su un tessuto o materiale, attraverso un supporto intermedio, la carta per l’appunto. 

È una stampa per così dire “a specchio” in quanto l’immagine viene trasferita sulla carta che assorbe il toner, questa a sua volta viene posizionata sulla superficie che deve ricevere l’immagine. Il passaggio avviene con una pressione, generalmente a caldo (termopressa), della carta sul tessuto. Trascorso il tempo necessario viene rimossa la carta transfer che a quel punto avrà compiuto il suo ruolo, ossia quello di trasferire l’immagine rilasciando l’inchiostro. Per quanto riguarda la scelta della stampante, e dunque anche della carta, per la tecnica transfer le opzioni sono due:  

  • stampante laser richiede un investimento maggiore per l’acquisto del macchinario, ma il costo per copia è più ridotto e il processo di stampa è più veloce. In questo caso bisogna utilizzare carte transfer laser e se non si prevede l’impiego di un plotter da taglio si può optare per carte autoscontornanti; 
  • stampante inkjet, più economiche delle stampanti laser, ma hanno tempi di stampa generalmente più lenti e un costo per copia più elevato. Anche in questo caso è necessario utilizzare carte transfer apposite per la stampa inkjet. A differenza delle carte per stampa laser, invece, non esistono carte transfer per stampa inkjet autoscontornanti, quindi sarà necessario dotarsi di un plotter da taglio. 

In entrambe i tipi di stampa il transfer avviene, come già detto, per pressione e per calore, quindi alla stampante bisogna affiancare una termopressa

Per la stampa inkjet, prova la nostra carta transfer ultra-sottile e ultra-resistente per plotter a solvente, che garantisce una sensazione al tatto di estrema morbidezza e colori brillanti. Adatta sia per tessuti chiari che scuri.

 

Carte per la stampa sublimatica

La stampa sublimatica è una delle tecniche di stampa più sofisticate che ha riscontrato particolare successo nella personalizzazione di tessuti sintetici come poliestere, elastan e nylon. Il concetto è sempre quello del transfer visto sopra, in cui l’immagine viene trasferita da un supporto di carta al tessuto. Ciò che cambia è il modo in cui l’inchiostro aderisce al tessuto per effetto della sublimazione.   

La sublimazione è il processo tramite cui gli inchiostri solidi, portati ad alte temperature, si trasformano allo stato gassoso per aderire stabilmente ai tessuti. La stampa avviene tramite plotter inkjet con inchiostri sublimatici che trasferisce il colore sulla carta sublimatica che assorbe l’inchiostro. La carta viene quindi posizionata sul tessuto e pressata a caldo (tra i 170°C ed 210°C) per trasferire il colore.

La stampa sublimatica permette di ottenere tessuti stampati senza fastidiosi rilievi e resistenti a lavaggi e frizioni, senza intaccare le caratteristiche proprie del materiale (come ad esempio l’elasticità o la traspirabilità). La stampa per sublimazione avviene unicamente su tessuti bianchi, altrimenti l’inchiostro sublimatico che non è coprente ma trasparente, andrebbe a sommarsi al colore del tessuto stesso, alterando la resa dell’immagine. 

Anche in questo caso, è necessario scegliere una carta specifica per la sublimazione. Le carte sublimatiche vengono opportunamente trattate in superficie per assorbire correttamente l’inchiostro. Ne esistono di varie grammature e con prestazioni diverse per quanto riguarda i tempi di asciugatura e il grado di trasferibilità del colore.

Volendo riassumere le principali differenze: le carte transfer vanno bene su qualsiasi materiale anche non trattato, naturale o sintetico purché possa resistere alla temperatura della termopressa (tra i 120° e i 190°); le carte sublimatiche sono indicate invece per la stampa su fibre sintetiche e non su quelle naturali come il cotone, e il tessuto deve essere bianco. 

In Diatecx siamo specializzati nella produzione di carte transfer e sublimatiche per diverse applicazioni. Il nostro portfolio di prodotti copre tutte le esigenze di produzione grazie ad alti standard qualitativi. Tutte le carte Diatecx garantiscono un ottimo trasferimento dei pigmenti colorati e un breve tempo di asciugatura. Contattaci per saperne di più sui nostri prodotti o per ricevere una consulenza personalizzata.

0 commenti