Segnaletica a pavimento: i supporti per facilitare il distanziamento

19 Nov 2020 | Graphic arts | 0 commenti

Negli ultimi mesi in molti spazi commerciali e non solo, per facilitare il distanziamento tra le persone si è fatto ricorso alla segnaletica a pavimento. Far rispettare le norme di sicurezza per limitare la diffusione del virus all’interno di spazi chiusi è infatti un’operazione tutt’altro che scontata.

Con una comunicazione il più possibile chiara si può facilitare notevolmente il corretto utilizzo degli spazi. Ecco allora alcuni consigli per scegliere i giusti supporti da stampa per la segnaletica a pavimento

 

Caratteristiche dei supporti per la segnaletica a pavimento

Utilizzata per lo più in contesti fieristici, la segnaletica a pavimento si è rivelata durante la pandemia uno strumento indispensabile per molti esercenti per indicare ai propri clienti da dove entrare e dove uscire, in che senso muoversi all’interno di spazi chiusi, la distanza da mantenere nei casi in cui bisogna attendere il proprio turno, ad esempio in prossimità di un bancone di un bar, nei pressi della cassa o di un info point. 

Ma non tutti gli adesivi garantiscono le stesse prestazioni. Nella scelta del supporto per realizzare la segnaletica a pavimento, gli aspetti da considerare sono molteplici:  

  • resistenza al calpestio continuo e alle sollecitazioni meccaniche
  • certificazione R9 antiscivolo, che permette di camminarci sopra, anche con suole bagnate
  • resistenza all’acqua per permettere di essere pulito frequentemente senza compromettere la qualità dell’immagine
  • capacità di resistere a sbalzi di temperature senza deformarsi
  • resistenza allo strappo, soprattutto negli angoli
  • facilità di applicazione senza effetto bolle
  • facilità di rimozione, senza lasciare residui
  • alta aderenza alle superfici lisce 
  • durata nel tempo dei colori
  • compatibilità con le diverse tipologie di stampa digitale e di inchiostri. 

 

Supporti adesivi in vinile per la segnaletica a pavimento

Un’altra famiglia di adesivi adatti alla segnaletica a pavimento sono i supporti adesivi in vinile. Ad esempio Basic Vinyl Solvent SA è un prodotto composto da un film in PVC e uno strato adesivo molto performante che permette un’applicazione facile e allo stesso tempo duratura.

Può essere stampato con inchiostri eco solvente/Latex/UV ed offre caratteristiche di stampa simili per tutte le applicazioni su vinile. Per l’applicazione sui pavimenti è necessaria la laminazione del supporto, con materiali appositi come Diafloor 120 (laminazione calpestabile certificata R9).

Non solo pavimento 

La segnaletica a pavimento è centrale per favorire il rispetto del distanziamento sociale, ma anche altre superfici possono essere utilizzate per veicolare messaggi e avvisi. Vetri, pareti, pannelli in plexiglass, porte a vetri e ogni altro.

segnaletica a pavimento Supporti adesivi in PVC con tecnologia adesiva a punti

I supporti in PVC che usano la tecnologia adesiva a punti sono tra i più fruibili grazie alla loro estrema facilità di applicazione. È il caso della nostra linea Diafilm Dot di pellicole in vinile, rimovibili e riposizionabili.

Supporti adesivi polipropilene Easy Tack 

Tra i supporti che più si adattano a questo tipo di utilizzo e che possono garantire le prestazioni appena elencate, ci sono i supporti adesivi in polipropilene con tecnologia Easy Tack, come SyntiSol SA PP PRime 170 Easytack. Questo Film è sviluppato appositamente per applicazioni su superfici lisce, come il vetro. È direttamente stampabile e nel caso di applicazione al pavimento, necessita di una pellicola laminata aggiuntiva che funga da protezione, che la renda resistente al calpestio, alla pioggia e ad altri agenti atmosferici, quindi applicabile anche all’esterno per eventi di breve durata. 

La colla low-tack con cui è realizzato questo supporto, permette inoltre un’applicazione a secco facile e veloce senza creare bolle d’aria e dopo la rimozione non lascia residui sulla superficie. 

E’ disponibile anche SyntiTec PP Film EasyTack 325 matt un supporto EasyTack sviluppato per inchiostri dye base acqua (in cui il colorante è dissolto completamente in acqua) e inchiostri pigmento base acqua (cioè in cui il colorante non è dissolto ma sospeso in acqua).

Entrambe le versioni assicurano un’asciugatura rapida, anche in presenza di masse di colore,  grazie ad una particolare spalmatura e ad un trattamento antigraffio,  permettendo così di essere applicato subito dopo la stampa.


Se vuoi saperne di più su questi o altri prodotti per realizzare segnaletiche adesive richiedi ora una consulenza con i nostri esperti. Sapremo consigliarti la soluzione più idonea alle tue esigenze. 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *