Stampa libri on demand: come cambia l’editoria

5 Mag 2021 | Industrial Adhesives

La stampa dei libri on demand è un fenomeno relativamente recente nel settore dell’editoria, considerato da molti come un punto d’incontro tra stampa tradizionale e stampa digitale. Molto conveniente sotto il profilo economico per chi vuole stampare il proprio manoscritto senza un investimento impegnativo e una notevole opportunità di business per tipografi e stampatori che vogliono adattarsi alle esigenze del mercato, sempre più in evoluzione e attento alla personalizzazione dei servizi online. In questo articolo proviamo a capire come la stampa dei libri on demand sta cambiando il mondo dell’editoria, i vantaggi che comporta e le implicazioni per stampatori e legatoria. 

 

Cos’è e come funziona la stampa dei libri on demand

La stampa dei libri on demand altro non è che la stampa di manoscritti editoriali su richiesta. È un servizio offerto prevalentemente su marketplace e piattaforme digitali chiamate POD, “print-on-demand”.  Tra le più conosciute in Italia citiamo a titolo d’esempio book on demand, ilmiolibro.kataweb.it del gruppo editoriale l’Espresso, youcanprint.it, bookabook, ma anche e-commerce come Shopify e colossi come Amazon che offrono servizi di questo tipo. 

Le piattaforme possono anche gestire le vendite e la distribuzione dei libri, secondo la logica  del Print On Sale (POS). In questo modo vanno in stampa solo le copie richieste dai lettori o dalle librerie. Come si può ben capire, la stampa fatta in questo modo consente un notevole risparmio di costi per l’editore, o il singolo autore, ed evita giacenze invendute in magazzino

La stampa on demand viene usata molto da piccole case editrici per pubblicazioni di nicchia di cui è difficile prevedere in anticipo il successo o meno. Molto diffusa anche tra gli autori che intendono auto-pubblicarsi (self-publishing) senza passare da una casa editrice, rimanendo in tal modo titolari di tutti i diritti commerciali sulla propria opera e sostenendo solo i costi di impaginazione, stampa e rilascio del codice ISBN, indispensabile per la pubblicazione di qualsiasi libro destinato al mercato. 

 

Vantaggi della stampa on demand dei libri 

Stampare solo le copie effettivamente vendute o richieste da un libraio è senza dubbio conveniente, ma i vantaggi della stampa dei libri on demand/on sale non finiscono qui. Questo tipo di sistema basato sull’effettiva richiesta dei lettori di un prodotto editoriale o comunque su un numero ridotto di copie, è pensato anche per realizzare stampe in brevissimo tempo (solitamente 5-6 giorni), anche per singole copie su ordinazione. Molto adatta dunque per basse tirature e per tutti quei progetti editoriali che prevedono ristampe con frequenti aggiornamenti.

Questo significa che un singolo autore che non ha dietro una casa editrice che sostiene i costi, può pubblicare e diffondere la sua opera con un investimento minimo per le copie effettivamente necessarie e conservare per sé la maggior parte dei guadagni. Una casa editrice infatti trattiene una percentuale alta sulla vendita di un volume in quanto deve sostenere tutti i costi della filiera, dalla fase iniziale di editing, l’impaginazione, la grafica, la stampa, la distribuzione, fino al recupero delle copie invendute. 

Le piattaforme di stampa on demand riducono i costi e i tempi di produzione, rispetto al tradizionale processo tipografico in offset, perché eliminano tutti i passaggi intermedi di produzione, (matrice, pellicole, lastre, avviamento macchine) necessari alla trasformazione di un file di testo in un volume. Tali servizi online offrono inoltre un’alta personalizzazione in termini di tipologia di carta, rilegatura, formati, finiture, numero di pagine, ecc., e molte volte la qualità del prodotto finito è addirittura più alta. La stampa on demand non si rivolge unicamente a libri e volumi di case editrici o autori indipendenti, ma anche alla realizzazione di una nuova categoria di stampati altamente personalizzati, come fotolibri e cataloghi su singola ordinazione. 

Bisogna però precisare che la stampa on demand dei libri è vantaggiosa solo nel caso di piccole tirature. Se infatti il numero di copie è alto, il costo medio per copia con la stampa on demand non diminuisce e pertanto non sarebbe più competitiva rispetto alla stampa tradizionale.

 

L’On demand cambia anche la legatoria 

Oggi sempre più stampatori di libri hanno affiancato all’offset la stampa digitale, per far fronte ad un mercato sempre più improntato alla customization, anche in campo editoriale. Senza contare che quando la richiesta è bassa, come nel caso di prodotti editoriali ricercati o di autori sconosciuti, conviene stampare quando serve, piuttosto che avere copie invendute in magazzino. 

La stampa digitale di questo tipo ha portato dei notevoli cambiamenti anche per i produttori di linee di legatoria che hanno dovuto trovare soluzioni più congeniali e tecnologicamente più informatizzate e flessibili per poter gestire in modo rapido cambi di lavorazioni, formati e fogliazioni. Come macchinari per l’incassatura in grado di trattare libri di diverso spessore, a parità di formato, senza interruzioni e in modo del tutto automatizzato. 

Per rendere più fluidi questi passaggi, in alcune linee di produzione si ricorre al pre-incollaggio per tenere insieme il blocco libro prima di realizzare la brossura. In questo contesto, anche gli adesivi devono adattarsi alle nuove specifiche di produzione garantendo performance elevate per l’ottimizzazione dei processi. 

 

Adesivi Diamelt per la stampa dei libri on demand

Se sei alla ricerca di un adesivo per l’incollaggio del dorso di prodotti editoriali stampati con macchinari evoluti e digitali, in Diamelt sviluppiamo e produciamo una vasta gamma di adesivi per diverse tipologie di rilegatura e linee di produzione. Adesivi specifici anche all’incollaggio del laterale, all’inserimento dei risguardi, per incassatura, per la formazione del canaletto, per i capitelli, per la produzione delle copertine cartonate, per l’applicazione del segnalibro, per le copertine con alette e molto altro.

Contattaci ora per avere una consulenza con i nostri esperti e determinare la tipologia di adesivo più performante per le tue applicazioni. 

0 commenti